domenica 18 gennaio 2015

Cioccolatini alla nocciola (Veg)

Mi ritrovo un barattolino in mano e nell'etichetta leggo "100% nocciole tonde tostate". Un regalo di "Babbo Natale". Solo leggere gli ingredienti, o meglio l'ingrediente mi fa venire l'aquolina in bocca. La apro, prendo il cucchiaino, assaggio...................mi rendo subito conto che un prodotto del genere aperto con me in giro avrebbe avuto vita breve. Mi torna in mente una ricetta vista tempo fa. Erano dei simil "gianduiotti" fatti solo con cioccolato e crema/burro di nocciole. Non ricordavo le dosi e secondo me si può cambiarle a piacere a seconda della consistenza che si desidera ottenere. Sono una cosa davvero squisita. Scioglievolissimi, cremosissimi con il gusto della nocciola tostata che si amalgama e ingentilisce un ottimo cioccolato fondente. Prima o poi voglio provare con il burro di nocciole fatto in casa. Sicuramente il risultato sarà meno "liscio" ma di certo non meno buono.
(dosi per 15 cioccolatini come in foto)
Ingredienti:
100g cioccolato fondente al 70% (con zucchero di canna integrale)
100g cioccolato fondente all' 85% (con zucchero di canna integrale)
150g crema/burro di nocciole tostate 

Procedimento:
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato e la crema di nocciole. Una volta che il tutto sarà amalgamato e liscio versare in uno stampo di silicone per cioccolatini. In alternativa si può provare a far solidificare in uno stampo unico e poi tagliare con un coltello affilato. Far solidificare a temperatura ambiente, in luogo fresco. Una volta sodi sformare e avvolgere singolarmente in alluminio. Conservare in frigo.

8 commenti:

  1. Io amo amo amo la pasta di nocciole! Ad oggi credo sia il mio burro di frutta secca preferita (ma sono variabili..:D). E i tuoi gianduiotti sono *_____* ❤️ ❤️ ❤️. Ecco, non so se s'è capito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È di una bontà! Credo che quello di nocciole sia anche meglio di quello di arachidi che adoro :) mi fa piacere ti piacciano, qua hanno apprezzato tutti e almeno il barattolino non l ho svuotato a cucchiaiate nel giro di due ore :-P

      Elimina
  2. Meraviglia delle meraviglie ^_^

    RispondiElimina
  3. Adoro i gianduiotti ma per l'intolleranza al latte mi tengo la tentazione!
    Proverò questa tua ricetta che sembra davvero azzeccatissima!
    ciauu
    Sissa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se li provi fammi sapere cosa ne pensi :)

      Elimina
  4. Che meraviglia!!!!!!
    Complimenti Alice!!!
    Un caro abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina